La Classicissima di Nalles - Velo Club Courmayeur
278
post-template-default,single,single-post,postid-278,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-dpsb,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

La Classicissima di Nalles

La Classicissima di Nalles

Tappa ormai fissa nel calendario nazionale, il Velo Club presente con 5 ragazzi

Domenica scorsa, 14 aprile 2019, i ragazzi del Velo Club hanno corso la gara di Nalles, a pochi chilometri da Bolzano.

Una delle gare con più storia per quanto riguarda la Mountain Bike italiana; il percorso sempre duro e tecnico ha assicurato al grande pubblico presente spettacolo a non finire.

Per noi al via erano presenti Denis e Davide, junior primo anno, Paolo ed Elisa, allievi, e Simone, esordiente secondo anno.

La prima a prendere il via è stata Elisa, allieva primo anno. Per lei una buona gara che l’ha vista concludere la sua prova in 19esima posizione. La pioggia che è caduta nella notte sul percorso di gara non ha facilitato i passaggi tecnici.

Il secondo a partire, in ordine cronologico, è stato Simone, esordiente secondo anno. Nella sua categoria davvero tanti gli atleti presenti, una novantina. Il nostro portacolori ha fatto una bellissima gara con grinta e impegno chiudendo la sua prova in 55esima posizione, recuperando dalla sua posizione di partenza, circa 30 posizioni.

Alle 10,15 è stata la volta del nostro allievo secondo anno, Paolo. Anche per lui vale lo stesso discorso fatto con Simone, una buonissima gara fatta di tenacia lo ha visto chiudere in 46esima posizione dando l’anima fino alla riga del traguardo.

Infine, gli ultimi nostri due atleti al via sono stati Denis e Davide, entrambi junior. In una gara con un livello davvero alto, i nostri due ragazzi hanno dato tutto loro stessi e hanno chiuso rispettivamente in 61esima e in 79esima posizione.

Nella giornata di sabato, per le categorie esordienti e allievi, si è disputata anche una prova di abilità con diversi esercizi per testare le abilità tecniche dei ragazzi presenti.

E’ stata una bella esperienze per i nostri ragazzi che hanno potuto capire dove si può migliorare maggiormente nella guida della bicicletta.

Omar Garbolino



ut Nullam elit. felis Praesent id,