XCE COURMAYEUR, titolo italiano per Maximilian Vieider e Anna Oberparlaiter.
18047
post-template-default,single,single-post,postid-18047,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-dpsb,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

XCE COURMAYEUR, titolo italiano per Maximilian Vieider e Anna Oberparlaiter.

XCE COURMAYEUR, titolo italiano per Maximilian Vieider e Anna Oberparlaiter.

COURMAYEUR, titolo italiano per Maximilian Vieider e Anna Oberparlaiter.

Appuntamento a Courmayeur, nota località turistica valdostana, nella giornata di venerdì 19 giugno, per il Campionato Italiano mountain bike, specialità XCE ELIMINATOR.

Al via 150 concorrenti cimentatisi nel giro di 400 metri lungo le vie del paese della Valdigne, egregiamente studiato dal Velo club Courmayeur Mont Blanc e presidiato da più di 50 volontari dello stesso.

In palio cinque maglie tricolore per le categorie Master, Giovanile ed Open.

La finale amatoriale ha visto trionfare Helmut Flor (Egna team) che ha preceduto Benvenuti Luca e sul terzo gradino del podio Andrea Sfoggia (team Rudy Project).

In seguito le finali delle categorie Giovanili (Esordienti e Allievi) hanno visto in campo maschile la vittoria di Vassoney Roberto (G.S. LUPI VALLE D’AOSTA), seguito da Jonas Seiwald e Masoni Simone mentre in campo femminile, trionfo di Anita Rossi (Egna Neumarkt) che precede la ligure Francesca Saccu (Pacan Bagutti) e la medaglia di bronzo Allocca Fiorile (Alba Orobia Bike).

Nel tardo pomeriggio spazio alle gare open femminile che hanno visto il trionfo della giovane Anna Oberparlaiter (Carraro Team), sul secondo gradino del podio la juniores Greta Seiwald (Focus Team), e Bulleri Alessia ha conquistato il terzo gradino.

In campo maschile vittoria per Maximilian Vieider (KTM PROTEK DAMA) seguito in seconda piazza dallo sfortunato atleta di casa Matteo Berta (VC COURMAYEUR MONT BLANC) dopo un avvincente testa a testa conclusosi a trecento metri dall arrivo.

Podio concluso da Federico Piccolo (Pila Bike Planet).

Premiazioni officiciate dall’ Assessore all’Ambiente e al Territorio Cortese Federica, dal presidente del Vélo Club Courmayeur Mont Blanc Claudio Chéraz e dalla moglie del compianto ex presidente Luigi Pellissier, Wanda.

Domani sarà la volta delle categorie giovanissimi (h.9.00) e amatori (14) per poi concludere l’evento domenica 21 con l’Internazionale d’Italia, che ospiterà più di 10 paesi stranieri, e il Campionato Italiano di società.

podio femminile

COMUNICATO STAMPA A.S.D. COURMAYEUR MONT BLANC



ut tempus sed dictum venenatis libero nec ut commodo