Com. 002.19 - UN INIZIO CONVINCENTE
18580
post-template-default,single,single-post,postid-18580,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-dpsb,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Com. 002.19 – Un inizio convincente

ASD Velo Club Courmayeur Mont Blanc, affiliato Federazione Ciclistica Italiana, Mountain Bike, MTB, Courmayeur, Aosta

Com. 002.19 – Un inizio convincente

Velo Club Courmayeur sugli scudi a Laigueglia nella prima prova di Coppa Italia.

Ieri, domenica 10 marzo, si è svolta la 26esima edizione del Trofeo Laigueglia MTB Classic.

Dopo una settimana di ritiro ad Andora per macinare chilometri in vista dei prossimi appuntamenti stagionali, i nostri ragazzi hanno disputato la prima prova del circuito Coppa Italia dimostrandosi all’altezza del grande livello presente al via.

Andiamo in ordine cronologico partendo dal primo al via, Simone, esordiente secondo anno.

Una buona gara la sua, costantemente in rimonta, fino a terminare la sua prova in 38esima posizione.

Dopo Simone, è stato il turno delle nostre due ragazze, Elisa ed Emilie, rispettivamente allieva 1° anno e esordiente 2° anno.

Elisa purtroppo ha avuto un problema alla catena nel corso del secondo giro che le ha fatto perdere tempo e posizioni, ma ha comunque concluso la sua prova in 13esima posizione.

Per quanto riguarda Emilie, una bella gara tutta in rimonta che le ha permesso di terminare la prima gara stagionale al 7° posto con soli 2 minuti di distacco dalla vincitrice di categoria.

Nell’ultima partenza delle categorie esordienti/allievi, vale a dire quella dedicata agli allievi secondo anno, il nostro Christophe ha svolto la sua prima gara della vita in Mountain Bike.

Si sapeva che il livello era davvero alto e sarebbe stato impossibile ottenere un piazzamento nelle prime posizioni vista la poca esperienza, ma il nostro Christophe ha terminato la sua gara con grande grinta e personalità senza mai mollare. Ha concluso la sua prova in 56esima posizione.

Infine, gli ultimi due a partire sono stati Denis e Davide, entrambi junior primo anno.

Prima gara nella nuova categoria per loro con ragazzi più grandi, i nostri due atleti si sono difesi e hanno concluso rispettivamente in 41esima e 52esima posizione.

La prima gara di stagione è andata, il ghiaccio è stato rotto, ci risentiamo per il prossimo appuntamento stagionale dei ragazzi, il 31 marzo, a Candia.

Omar Garbolino



neque. mattis ut felis Aenean risus. Praesent luctus quis odio