GARA BAGNATA, GARA FORTUNATA
18534
post-template-default,single,single-post,postid-18534,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-dpsb,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Gara bagnata, gara fortunata

Gara bagnata, gara fortunata

Il VCC protagonista sotto l’incessante pioggia ligure!

 
Domenica, 18 marzo 2018, i ragazzi del Velo Club hanno inaugurato a Laigueglia, in provincia di Savona, la nuova stagione di Cross Country.
Al via Andrea, Denis, Davide, Alessia, Christèle, Elisa ed Emilie.
In condizioni difficili a causa della tanta pioggia caduta nel weekend sulla costa ligure, tutti i nostri ragazzi si sono battuti con il coltello tra i denti.
Le prime al via sono state le nostre quattro ragazze, Alessia e Christèle, allieve secondo anno, Elisa, esordiente secondo anno, e Emilie, esordiente primo anno.
Buon piazzamento per Alessia che entra nella top ten con un ottavo posto. Per quanto riguarda l’altra allieva, Christèle, si è dovuta arrendere ai crampi non riuscendo a terminare la gara. Le due esordienti, Elisa e Emilie, si sono piazzate rispettivamente 14esima e 12esima impegnandosi e lottando contro le avversarie e contro il tanto fango presente sul tracciato di gara.
Finita questa gara, è stato il turno degli allievi maschi. In griglia a difendere i nostri colori erano presenti Denis e Davide, entrambi allievi secondo anno. Tre giri da percorrere per loro sotto un’incessante pioggia che colpiva Laigueglia. Le condizioni del percorso continuavano a peggiorare ma nel fango i nostri due ragazzi sono riusciti a tirare fuori un’ottima prestazione, chiudendo rispettivamente 31esimo e 38esimo.
L’ultimo che ha preso il via è stato Andrea, junior secondo anno. Condizioni davvero al limite, con freddo e vento che aiutavano la pioggia a complicare la vita ai biker impegnati sul tracciato reso davvero tecnico dalla tanta acqua presente. Sulle pietre viscide e le radici bagnate, il nostro Andrea ha fatto una buona gara e ha chiuso in 57esima posizione.
Ricapitolando, l’inizio di stagione non è stato affatto facile con tanto freddo e acqua, ma l’impegno dei nostri ragazzi ha permesso di ottenere delle buone posizioni finali. Adesso, sotto con gli allenamenti in preparazione delle prossime gare.
 
Omar Garbolino


facilisis massa Praesent dapibus vulputate, libero