L’IMPEGNO C’E’, LA FORMA ARRIVERA’
18170
post-template-default,single,single-post,postid-18170,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-dpsb,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

L’IMPEGNO C’E’, LA FORMA ARRIVERA’

ASD Velo Club Courmayeur Mont Blanc, affiliato Federazione Ciclistica Italiana, Mountain Bike, MTB, Courmayeur, Aosta

L’IMPEGNO C’E’, LA FORMA ARRIVERA’

In gara Sitta, Donzel e Vicquery.

12828324_979374258778802_2820894858030815399_o12841285_979366398779588_6772733005083536991_o12495941_979370585445836_3939174202843209922_o

Domenica 13 marzo 2016, i nostri ragazzi hanno corso in quel di Maser disputando la prima prova degli Internazionali d’Italia Series. Viaggio lungo e faticoso per i nostri tre ragazzi Dominique, Xavier e Mathieu, ormai abituati però a trasferte di questo genere dopo tanti viaggi per l’Italia.

Primo grande appuntamento della stagione, i nostri ragazzi hanno messo tutto il loro impegno per cercare di portare a casa un buon risultato.

Partendo dai due junior, Mathieu Vicquery è costretto al ritiro a causa di un malanno che lo ha colpito; da rimarcare comunque il tentativo di prendere parte alla competizione nonostante le condizioni fisiche non ottimali prima della gara.

Xavier Donzel invece chiude la propria gara 110° in una gara molto dura con un livello davvero molto alto: lo dimostrano i vari stranieri in gara, tra cui i due svizzeri di grandi prospettive che hanno preceduto l’italiano Xillo, che ha concluso la sua prova al 3° posto.

11701011_979366172112944_6876875833821731996_o

Il nostro terzo biker, Dominique Sitta, categoria Under-23, autore la scorsa settimana di una prestazione eccellente, ha concluso la sua prova in 71esima posizione Open e 38° Under-23. Dominique ha potuto testare la forza di gente del calibro di Fontana, bronzo alle olimpiadi del 2012 a Londra, Tempier, Kerschbaumer e chi più ne ha più ne metta. Nonostante le gambe non girassero molto bene, si è impegnato per portare a termine la gara onorando il pettorale. Sono sicuro che tra due settimane, a “La Montagnetta” – Milano, seconda prova degli Internazionali d’Italia Series, le gambe gireranno meglio e arriverà un buon risultato.

12819441_979373108778917_4838736101806404532_o

Per concludere è stato un weekend difficile e faticoso per i nostri ragazzi, che però hanno fatto esperienza in una gara di altissimo livello mostrando il loro carattere e la loro grinta.

12829005_979366158779612_6400685119708634926_o

Chiudo facendo i complimenti ad una cara amica, e nostra ex atleta, che indossa una maglia “leggermente” importante, che continua a vincere gare su gare. Grande Marti, sempre detto che non sei umana!

Omar Garbolino



vulputate, ut Donec Aenean Nullam elit. Phasellus