PAROLA D’ORDINE “AMICIZIA”

La 24H di Finale è una festa all’insegna del divertimento e della sportività

Il 2 e 3 giugno 2017, i nostri tre amatori, Evi, Roberto e Luca, hanno corso a Finale Ligure il mondiale WEMBO 2017. Gara 24H, assegnava i titoli iridati Elite e Amatori.
Ed è proprio uno di questi titoli iridati a finire sulle spalle di Evi, che nella categoria 23-30 anni, ha chiuso in prima posizione laureandosi campionessa del mondo di categoria, chiudendo la competizione con 215 km in 24 ore.
Ottima prestazione anche per l’altro nostro atleta, Roberto, che si è fermato appena sotto i 200 km percorsi.
Luca, altro nostro amatore, è arrivato 5 nella categoria a squadre formate da 8 concorrenti. Grande!!!!
“Questa non è una gara come le altre. Più che una sfida contro gli altri, è una prova contro se stessi. Riuscire a stare in sella 24 ore è una battaglia fisica e psicologica veramente dura.”
Queste le parole della nostra campionessa che poi continua: “Il mio obbiettivo era fare 200 km, sapevo che sarebbe stata dura, ma mai avrei immaginato di riuscire a farne 215. Poi è arrivata anche la maglia, la ciliegina sulla torta”.
Per quanto riguarda la manifestazione, beh che dire, tutto eccellente. Organizzazione impeccabile e atmosfera unica. Tutti i biker vengono tifati, dal primo all’ultimo. Perché non esiste un migliore e un peggiore, vengono tutti visti come degli eroi, pazzi che amano fare fatica e ci mettono tutto il loro cuore. E persone così vanno solo applaudite!
Il punto del tracciato sicuramente più bello ed emozionante è il Toboga Stadium, paraboliche in discesa dove ad ogni ora del giorno e della notte c’è gente che urla, canta e balla al passaggio di ogni singolo partecipante. Insomma, spettacolo puro!
Non è una semplice gara, questo evento è qualcosa di più.
Ti può capitare di avere vicini di tenda quattro ragazzi italiani, che non hai mai visto in vita tua, e in soli due giorni diventi amici e li tifi come se fossere tuoi fratelli. Puoi avere di fronte al tuo box dei portoghesi, non riuscire a capire una parola di quello che dicono e finisci a parlare alla quattro di mattina, mentre Evi e Roberto pedalano, di sport. Ti capita di battere le mani ad ogni singola persona che alle otto di mattina passa davanti alla tua postazione, perché leggi nei loro occhi la stanchezza, quella vera, quella di 22 ore di bici fatte in sella ad una Mountain Bike tra sentieri interminabili.
Insomma, tutto questa è la 24 ore di Finale Ligure. Fidatevi, se non ci siete mai stati il prossimo anno non fatevela scappare. Anche solo da vedere, è qualcosa di unico!
 Omar Garbolino

No Replies to "PAROLA D’ORDINE “AMICIZIA”"


    Got something to say?

    Some html is OK

    Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.