Tricolori Trials. Medaglia d’argento negli Juniores a Michel Negrini. - Velo Club Courmayeur
21907
post-template-default,single,single-post,postid-21907,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-dpsb,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Tricolori Trials. Medaglia d’argento negli Juniores a Michel Negrini.

Tricolori Trials. Medaglia d’argento negli Juniores a Michel Negrini.

Campionato italiano Trials, ieri sera, a Pozzallo (Ragusa) e medaglia d’argento negli
Juniores a Michel Negrini (Vc Courmayeur MB) alle spalle di Cristian Bursi (Lazzate) e bronzo
a Mattia Maccianti (Taddei Factory), classifica che per le prime due posizioni è l’esatta fotocopia
dei tricolore dello scorso anno, in provincia di Caserta.

 

Tricolori Trials – Conferme per Crescenzi (elite 20) e Nardinocchi (elite 26)

In una delle categorie più combattute, quella degli Junior, è la classe e la grinta di Bursi Cristian che alla fine ha la meglio su Negrini Michel e Maccianti Mattia. Ottima l’organizzazione della Non solo Bike.

Pozzallo 29 giugno 2024 – Crescenzi Diego (elite 20) e Nardinocchi Marco (elite 26) riconfermano i titoli. La gara per il podio Elite 20 è stata combattuta fin dalle prime porte. Crescenzi con il procedere della gara ha saputo incrementare il vantaggio sul diretto avversario Bonalda Marco, permettendosi di arrivare all’ultima zona con la matematica certezza della vittoria.

Come pure l’ascolano Nardinocchi Marco che, nonostante sia rimasto vittima di un infortunio sull’ultima zona, ha accumulato un vantaggio sufficiente per aggiudicarsi la vittoria nella categoria Elite 26. Questa mattina gli accertamenti in ospedale. Speriamo nulla di grave, per non compromettere la prossima trasferta in Norvegia per la prima gara di CDM.

In una delle categorie più combattute, quella degli Junior, è la classe e la grinta di Bursi Cristian che alla fine ha la meglio su Negrini Michel e Maccianti Mattia.

Nella categoria Allievi si aggiudica meritatamente il suo primo titolo nazionale Losa Patrik, mentre Romeo Gioele vince di misura nella categoria Esordienti. Una conferma per il CT Angelo Rocchetti presente alla manifestazione, in vista del prossimo appuntamento mondiale giovanile (WYG).

Riconferma del titolo anche per il master Girelli Riccardo.

Non in gara per l’assegnazione dei titoli nazionali, ma combattutissime come sempre, le competizioni nelle categorie giovanissimi, che hanno aperto la manifestazione dando spettacolo e dimostrando grinta e voglia di arrivare alle categorie superiori. Sul percorso verde vince Nardinocchi Sandro, su quello bianco L’abbate Iacopo.

Una nota di merito alla società organizzatrice: NON SOLO BIKE trascinata dall’incontenibile Maria Scala, che ha saputo mettere in scena una manifestazione di grandissimo livello in una delle più belle piazze siciliane attirando un numerosissimo pubblico. I percorsi particolarmente spettacolari, magistralmente predisposti da Fabio Crescenzi che ha utilizzato materiali simbolo del territorio (tronchi e rocce), oltre che esaltare le doti tecniche hanno stupito e coinvolto migliaia di spettatori. Tra questi anche il vicepresidente vicario Carmine Acquasanta e il presidente del comitato regionale Diego Guardì che durante la premiazione hanno espresso elogi e congratulazioni agli atleti, organizzatori e alla Amministrazione Comunale che tramite il sindaco, ha risposto rilanciando una candidatura per eventi di carattere internazionale.

https://www.federciclismo.it/it/article/2024/07/01/tricolori-trials-conferme-per-crescenzi-elite-20-e-nardinocchi-elite-2/3a4cfe95-f91f-49f9-97d8-6429f9edd86f/

Classifica Campionato Italiano 2024



Praesent diam ut elementum venenatis, neque. venenatis elit. libero consequat.