Il Courmayeur di nuovo sul podio con Polo Emile, campionessa italiana. - Velo Club Courmayeur
20748
post-template-default,single,single-post,postid-20748,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-dpsb,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Il Courmayeur di nuovo sul podio con Polo Emile, campionessa italiana.

Il Courmayeur di nuovo sul podio con Polo Emile, campionessa italiana.

Campionato italiano di Enduro, oggi, all’Abetone (Pistoia) che laureano nuovi campioni italiani Emilie Polo e Edoardo Franco, rispettivamente nei Giovani e negli M1-M2.

La titolo tricolore è andato a Tommaso Acerbi (Fristads; 24’54”) a precedere Mirco Montagni (Four-T; 25’02”) e Marco Orsenigo (Ridewill Factory; 25’13”). Sesto assoluto, primo negli M1-M2, Edoardo Franco (Black Arrows-Gemme Bike; 25’29”); 30°, 5° M1-M2, Federico Gemme (Black Arrows-Gemme Bike; 27’18”); 153° Davide Rosset (Vc Courmayeur MB; 34’44”; 46° Elmt); 158° Antonio Carlo Franco (Black Arrows; 34’50”; 18° M5-M6+).

Al via sul tracciato toscano anche la categoria Promo, due prove speciali, riservata ad Allievi e Esordienti e, con il 51° posto assoluto (maschi e femminile), maglia tricolore delle Giovani femminile a Emilie Polo (11’05”). La vittoria nella classifica generale va all’Allievo Andrea Bonanomi (Fuma Racing; 9’27”). Al 17° posto Valentino Sartori (10’15”; 11° Allievi); 27° Jérémy Carlin (10’29”; 19° Allievi); 35° Italo Antonio Radizza (10’39”; 25° Allievi); 62° Nicolò Malutta (11’18”; 16° Esordienti); 66° Leonardo Inglese (11’25”; 19° Esordienti), tutti atleti questi tesserati per il Vc Courmayeur MB).

Comunicato FCIVDA

-1790310356



odio velit, consectetur risus amet, luctus mattis lectus ipsum consequat. suscipit felis