Educazione Motoria "A Scuola in Bicicletta" - I.S. Grand Combin
18430
post-template-default,single,single-post,postid-18430,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-dpsb,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Educazione Motoria “A Scuola in Bicicletta” – I.S. Grand Combin

ASD Velo Club Courmayeur Mont Blanc, affiliato Federazione Ciclistica Italiana, Mountain Bike, MTB, Courmayeur, Aosta

Educazione Motoria “A Scuola in Bicicletta” – I.S. Grand Combin

Sabato 20 maggio si è svolta all’area sportiva di Roisan la festa finale del corso bici “strider”, effettuato dal Velo Club Courmayeur Mont Blanc nel mese di maggio 2017 in tutte le scuole dell’infanzia della Comunità Grand Combin. Sono stati coinvolti complessivamente 6 plessi per un totale di 120 bambini dai 3 ai 6 anni. Tutto comincia con la storia di Giulia, una bimba di 4 anni che vive nel paese di Saliscendi, che tutti i giorni il papà e la mamma portano a scuola nel seggiolino della bici. Ma Giulia ha tanta voglia di imparare ad andare in bici da sola e realizzerà il suo sogno grazie alla bicicletta strider,  una bici un po’ magica senza pedali con la quale potrà scorrazzare per tutto il paese. I maestri di mountain bike del Velo Club Courmayeur hanno portato questa storia nelle scuole, insegnato ai piccoli atleti, recandosi 3 volte in ciascun plesso, a destreggiarsi sulle strider, le biciclette senza pedali. Prima i bambini hanno imparato a stare in equilibrio, poi a superare degli ostacoli come il ponte e la bascula e infine a zigzagare tra i birilli, facendo attenzione alla segnaletica stradale posta sui percorsi appositamente allestiti. Tantissimi i disegni fatti dai bambini sull’esperienza effettuata.

La cooperazione tra Velo Club Courmayeur, l’Istituzione Scolastica Grand Combin, Scuole dell’Infanzia di Valpelline, Oyace, Gignod, Etroubles, Roisan e Doues, Gal Sport e bici Strider Italia ha permesso la realizzazione di questo progetto e della festa finale con i bimbi insieme alle loro famiglie.



eleifend Praesent dictum adipiscing mattis Aenean massa ante. sit