NOTTURNA ALLO CHAMOLE’
18295
post-template-default,single,single-post,postid-18295,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-dpsb,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

NOTTURNA ALLO CHAMOLE’

ASD Velo Club Courmayeur Mont Blanc, affiliato Federazione Ciclistica Italiana, Mountain Bike, MTB, Courmayeur, Aosta

NOTTURNA ALLO CHAMOLE’

In Mountain Bike anche di notte, il divertimento non cambia!

 
Giovedì 8 settembre 2016, i ragazzi più grandi del Velo Club, stiamo parlando di Christèle, Elisa, Davide, Gabriele e Dominique, insieme ad alcuni amici bikers hanno partecipato ad un giro in bici in notturna. Esperienza davvero unica, il giro prevedeva l’arrivo al Lago Chamole’ verso le 19.00. Siamo partiti muniti di cibo e d’acqua; arrivati a Pila in cabinovia, abbiamo preso le nostre bici e abbiamo cominciato a spingere sui pedali. Metro dopo metro, in un lampo erano già le 19.00 ed eravamo arrivati al Lago. D’altronde si sa, quando ci si diverte, il tempo vola!!!
Tutti un po’ stanchi e affamati abbiamo tirato fuori il cibo portato da casa. C’era chi aveva dei semplici panini e chi invece aveva la carne da cucinare alla griglia. Insomma l’organizzazione di Matteo Polo e dei suoi amici è stata a dir poco eccellente.
La temperatura di sera al Lago Chamolé non era delle più calde, però con una giacchetta si stava bene.
Finito di mangiare e scherzare è arrivato il momento di iniziare la lunga discesa fino ad Aosta. Esperienza nuova per molti ragazzi, visto che guidare vedendo solo con una luce posizionata sulla bici è molto diverso rispetto ad andare in bici con la luce che ogni giorno ci garantisce il Sole.
Nonostante questo, e a parte qualche mia foratura di troppo, la discesa è volata in un battibaleno e verso le 23.00 eravamo tutti felici e contenti a casa Garbolino a mangiare il dolce.
Gita davvero stupenda che consiglio a tutti gli amanti della Mountain Bike, poi con una compagnia così non ci si può che divertire. Ci vediamo alla prossima, chi vuol venire è il benvenuto!
Omar Garbolino 


lectus elementum commodo ut dictum risus. nec amet, at mattis