Il Percorso

PERCORSO

Novità per il percorso, per non annoiare chi da anni partecipa alla nostra gara abbiamo apportato alcune modifiche al tracciato.

La partenza viene effettuata nel prato adiacente al palazzetto dello sport di Courmayeur e prevede un giro di lancio di circa 400 metri, transitati sotto l’arrivo si procede sul percorso effettivo immettendosi sulla strada asfaltata (poche decine di metri). Si procede sulla salita delle renne (prima novità), ma prima dell’area tecnica si svolta a sinistra su una breve variante, che dopo circa 150 mt. ci riporta sull’ascesa alla cima coppi, che quest’anno sarà più corta. Questo tratto è un susseguirsi di strappi seguiti da tratti in piano (strappo delle patate e strappo della tana) che ci portano alla ex staffetta. Raggiunta la cima si affronta da subito la discesa del bosco. Dopo una serie di tratti tecnici in discesa, e brevi salite, si raggiunge l’area tecnica per rifiatare un momento prima della seconda novità, la discesa delle renne, un tratto breve ma particolarmente tecnico che ci riporta nella zona d’arrivo, dove un nuovo passaggio tecnico e spettacolare aspetta gli atleti più spericolati (altra novità non si sale più al rock garden), ma si prosegue sul toboga in salita, un diagonale per esperti di traiettorie ci porta allo spettacolare salto, proprio difronte all’arrivo, ma invece di terminare le fatiche ecco che si risale allo Chetif. Altra novità, la salita è stata allungata, con un tratto particolarmente ripido, seguito da una discesa molto divertente che ci riporta sull’ultima discesa, la più difficile del tracciato che ha già messo alla prova i big dell’anno scorso. Un ultimo sforzo, con una piccola variante rispetto alle passate edizioni, si risale leggermente per affrontare un tratto nuovo in discesa, con bel toboga. Dopo un breve traverso si arriva alla seconda area tecnica e, dopo l’ultima modifica, che ripresenta il dosso finale delle edizioni giovanili, si giunge alla zona d’arrivo, questa volta per transitare o per la volata finale.  (percorso totale km 3.8 circa).

La particolarità del percorso è che i concorrenti effettuano vari passaggi per giro in prossimità dell’arrivo con un’alta visibilità della gara da parte del pubblico.

DESCRIZIONE DELLA GARA – altimetria e planimetria

Giro di lancio


Giro di gara

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE