SPETTACOLO IN VAL CASIES

Percorso duro e tecnico, il Velo Club si fa valere

La scorsa domenica, 2 luglio, i ragazzi del Velo Club Courmayeur hanno corso in Val Casies, in provincia di Bolzano, i campionati italiani giovanili di Mountain Bike.
Al via i nostri biker, Elisa, Mael, Paolo, Nicholas, Denis, Davide, che si sono difesi egregiamente dimostrando impegno, cattiveria agonistica e una notevole capacità tecnica, messa alla prova da un tracciato di gara veramente impegnativo.
In ordine cronologico, i primi al via sono stati Elisa e Mael, esordienti primo anno.
L’unica nostra ragazza al via si è dimostrata all’altezza delle migliori biker italiane della sua categoria, chiudendo appena fuori dalla top 10, 11esima, ma con un distacco ridotto dalla campionessa italiana.
Per quanto riguarda il nostro esordiente primo anno maschio, le sue grandi qualità tecniche e la sua spericolatezza in discesa l’hanno portato a chiudere in 54esima posizione.
Successivamente, è toccato a Paolo e Nicholas, esordienti secondo anno, battagliare con i loro coetanei sul percorso, ancora bagnato dalla pioggia caduta nei giorni precedenti.
Con una posizione di partenza non ottimale, i due ragazzi hanno cominciato fin da subito a scalare posizioni superando diversi avversari. Una condotta di gara che però, inevitabilmente, affatica pesantemente le gambe nei primi giri e che ha fatto loro perdere qualche posizione sul finale di gara. Davvero un’ottima gara per entrambi comunque, che si sono battuti e hanno avuto il coraggio di provare a scalare la classifica. Hanno chiuso rispettivamente in 41esima e 63esima posizione.
L’ultima categoria rappresentata dai nostri atleti è stata quella degli allievi primo anno. Al via Denis e Davide, anche loro come Paolo e Nicholas, costretti dalla posizione di partenza, hanno dovuto intraprendere una gara faticosa in rimonta, pagando nel finale. Hanno chiuso rispettivamente 50esimo e 86esimo.
Vorrei fare un plauso a tutti i ragazzi che in queste settimane si sono impegnati per arrivare preparati al meglio a questa gara, con alle spalle solo l’esperienza di una gara nazionale, quella di Courmayeur.
E ovviamente un grazie anche ai genitori che hanno contribuito a creare un clima di serenità e sostegno per i nostri atleti.
 Omar Garbolino

No Replies to "SPETTACOLO IN VAL CASIES"


    Got something to say?

    Some html is OK

    Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.